Smart Class

      Nessun commento su Smart Class

Avviso pubblico per la realizzazione di smart class per le scuole del primo ciclo

#LaScuolaNonSiFerma, #laFondazioneNonSiFerma

A seguito dell’emergenza epidemiologica connessa al diffondersi del coronavirus, risulta fondamentale per ogni Istituzione Scolastica attivare forme di didattica a distanza e di dotare i propri studenti di devices che ne consentano l’attivazione garantendo così il diritto allo studio di tutti.

Un’opportunità è data dall’”Avviso” pubblico per la realizzazione di smart class per le scuole del primo ciclo- Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) Obiettivo Specifico 10.8 – Azione 10.8.6 – “Azioni per l’allestimento di centri scolastici digitali e per favorire l’attrattività e l’accessibilità anche nelle aree rurali ed interne”.

Fondazione Cultura & Innovazione metterà in campo la propria esperienza e professionalità per sostenere ogni singola scuola attraverso una consulenza mirata che consentirà una chiara standardizzazione delle esigenze scolastiche attraverso la definizione di proposte personalizzate, adeguate soluzioni e relative strategie da adottare.

Una consulenza riferita non solo agli aspetti esclusivamente progettuali, ma anche all’attuazione e alla gestione degli aspetti procedurali e gestionali.  

L’Avviso pubblico Prot.0004878 del 17 aprile 2020, per l’attuazione dell’Obiettivo specifico 10.8 “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” nell’ambito dell’azione 10.8.6, ha come obiettivo il supporto delle scuole per l’attivazione di forme di didattica a distanza anche a seguito dell’emergenza epidemiologica connessa al diffondersi del Coronavirus.
Lo scopo dell’Avviso è dotare le scuole del primo ciclo di istruzione di device – intesi come dispositivi digitali di fruizione individuale – da assegnare in comodato d’uso gratuito a studentesse e studenti che non ne siano dotati. In questo modo, il Ministero dell’Istruzione mira a garantire l’apprendimento a distanza e quindi il diritto allo studio. 

Beneficiari dell’avviso

Istituzioni scolastiche statali del primo ciclo di istruzione. Ciascuna istituzione può presentare una sola candidatura. Non sono incluse le scuole d’infanzia. 

Termini e modalità di presentazione della domanda

Ciascuna candidatura non può superare l’importo complessivo di 13.000€ IVA inclusa. La domanda può essere presentata fino alle 15 del 27 aprile 2020 sulla piattaforma GPU.

Tutti i dettagli sono contenuti nell’avviso consultabile QUI

Per ricevere le nostre proposte, compila il seguenti Form:





Dichiaro di aver letto e accettato la PRIVACY E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.