CONCORSO ORDINARIO 2020 – secondaria

      Nessun commento su CONCORSO ORDINARIO 2020 – secondaria

Totale ore: 75 di cui
25  incontri di 3 ore ognuno
A conclusione di quasi tutti gli incontri, i discenti potranno usufruire di mezz’ora aggiuntiva dedicata alla “simulazione di test”

Totale lezioni: n° 2 video lezioni aggiuntive gratuite della durata di 1 ora ciascuna
n° 25 incontri di 3 ore ognuno
La classe: il gruppo di lavoro sarà composto massimo da 25 corsisti
Punti di forza: gruppo di lavoro piccolo con  massima attenzione sul singolo corsista
I formatori: i docenti sono formatori universitari specializzati per aree di interesse
Materiale didattico: slides, materiale di approfondimento, schemi di lavoro e mappe concettuali per agevolare lo studio, test di simulazione
Metodologia di lavoro: i corsisti acquisiranno tecniche di lavoro, di studio e di organizzazione cognitiva funzionale alla preparazione del concorso grazie all’uso dell’approccio sistemico, di tecniche di memorizzazione, tecniche di velocità di lettura e comprensione del testo.

A conclusione di quasi tutti gli incontri, i discenti potranno usufruire di mezz’ora aggiuntiva dedicata alla “simulazione di test”

Programma didattico

Ambito della legislazione scolastica
Principi costituzionali
L’evoluzione storica della scuola italiana, della Legge Casati alla Legge 107/2015
DPR 275/99 – Regolamento autonoma scolastica
Gli ordinamenti didattici: norme generali comuni e, relativamente alle procedure concorsuali, al relativo grado di istruzione (L. 107/2015, DPR 89/2010, DPR 87/2010, DPR 88/2010 e DPR 89/2010, DPR 122/2009)
Decreti attuativi della L. 107/2015
Conoscenza delle indicazioni nazionali vigenti per la scuola dell’infanzia e del primo ciclo e per i licei, e delle linee guida per gli istituti tecnici e professionali.
Governance delle istituzioni scolastiche;
Stato giuridico del docente e CCNL vigente;
D.M. n. 850/2015 – Anno di formazione e d prova dei docenti neoassunti;

Ambito Psico-Pedagogico
Teoria dell’apprendimento e dello sviluppo
Teorie pedagogiche
Excursus storico-pedagogico dall’integrazione all’inclusione
Modalità e stili di apprendimento
Apprendimento individualizzato e personalizzato

Competenze didattiche del docente
Conoscenze pedagogico-didattiche e competenze sociali finalizzate all’attivazione di una positiva relazione educativa;
Conoscenza delle problematiche legate alla continuità didattica e all’orientamento
La società interculturale ed il diritto di cittadinanza attiva

Competenze didattiche del docente
Il curricolo
Didattica per competenze
Come realizzare un’UDA
Esempi di UDA
Tic

Conoscenza dei seguenti documenti europei in materia educativa recepita dall’ordine italiano:
a) Quadro Europeo delle Qualifiche per l’apprendimento permanente e relative definizioni di competenza. capacità e conoscenza (raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 23 Aprile 2008);
b) La raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente
c) Programmi di scambi/mobilità di docenti e studenti: “Programma Erasmus+”‘

Le nuove metodologie per la didattica
Didattica laboratoriale
La didattica multimediale
L’uso di mappe concettuali e mentali

Sistema di valutazione ed autovalutazione
Valutazione di sistema
Finalità di INVALSI ed INDIRE
D.P.R. numero 80/2013
Il Sistema nazionale di Valutazione Nuclei di valutazione, RAV, PdM, la valutazione delle scuole
Valutazione didattica: rubriche di valutazione

Bes ed inclusione
Conoscenza dei modi e degli strumenti idonei all’attuazione di una didattica personalizzata, coerente con i bisogni formativi dei singoli alunni, con particolare attenzione ai bisogni educativi speciali. (BES)
Linee guida per l’accoglienza degli alunni stranieri
Linee d’indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati
Linee di orientamento per la prevenzione e il contrasto del bullismo e del cyberbullismo

Lingua Inglese
Tre incontri saranno dedicati all’apprendimento linguistico curando in particolare la grammatica e la conversazione. Le attività saranno strutturate in modo da coinvolgere le quattro abilità linguistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.