Concorso 25000 Docenti Ordinari

      Nessun commento su Concorso 25000 Docenti Ordinari

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.34 del 28 aprile 2020 il bando del MIUR per l’atteso concorso ordinario di 25.000 posti per l’immissione in ruolo di personale docente per la scuola secondaria di I e II grado su posto comune e di sostegno. 

Candidature dal 15 giugno al 31 Luglio 2020.
Ecco cosa c’è da sapere 

POSTI

I posti sono suddivisi per classe di concorso e regione.

REQUISITI

Sono ammessi al concorso ordinario secondaria per i posti comuni i candidati, anche di ruolo, in possesso dei seguenti requisiti richiesti:

Posti comuni:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  • laurea (magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche oppure
  • abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di accesso alla classe di concorso ai sensi della normativa vigente

Per i posti di insegnante tecnico-pratico (ITP) il requisito richiesto sino al 2024/25 è:
il diploma di accesso alla classe della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017).

Per i posti di sostegno:

Requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno.
Per tutti i dettagli relativi ai requisiti concorso ordinario Docenti si rimanda a quanto dettagliatamente indicato nel bando.

Scarica il bando QUI

COME PRESENTARE DOMANDA E SCADENZA

Le domande di partecipazione devono essere presentate in via telematica, attraverso il portale web per le Istanze online del MIUR, dalle ore 9.00 del 15 giugno 2020 ed entro le ore 23.59 del 31 Luglio 2020.


Seguici e resta aggiornato sulle opportunità di Fondazione Cultura&Innovazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.