Certificazioni Linguistiche

      Nessun commento su Certificazioni Linguistiche

Come e perché sono nate le certificazioni linguistiche?

La costante crescita dei rapporti internazionali ha focalizzato l’attenzione sul possesso di competenze linguistiche, fino a qualche anno fa certificate, da scuole ed enti, attraverso il rilascio di diplomi ed altri titoli attestanti il livello di conoscenza / padronanza di una certa lingua. Il confronto tra i vari “titoli” ha evidenziato la necessità, in Europa, di elaborare un quadro comune di riferimento per l’apprendimento delle lingue che, attraverso una descrizione analitica e dettagliata dei livelli di competenza linguistica raggiunti dallo studente, favorisse l’elaborazione dei programmi di apprendimento e il riconoscimento delle certificazioni/ diplomi linguistici rilasciati nei diversi Paesi membri dell’Unione Europea

A che cosa serve una certificazione linguistica?

La certificazione linguistica assolve a numerosi scopi di natura lavorativo-professionale o formativa-personale che necessitino di una dichiarazione ufficiale garantita circa il possesso di  competenze linguistiche in una determinata lingua.

In ambito lavorativo:

  • arricchisce il curriculum professionale, definendo il livello di possesso e padronanza della lingua straniera;
  • favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro;
  • costituisce un importante plusvalore personale, con miglioramento delle probabilità di accedere e  ricoprire specifici incarichi o, eventualmente, creare e gestire nuovi settori professionali;
  • apre le porte a possibilità professionali e commerciali nonche all’uso di strumenti economico-finanziari comunitari e non, accessibili tramite bandi ed avvisi pubblicati in lingua straniera;

In ambito universitario:

  • agevola chi intende proseguire gli studi all’estero;
  • rappresenta un credito formativo che, in alcuni, può sostituire un esame in lingua straniera;

Per i concorsi:

Rappresentano un titolo che conferisce punteggio, il cui valore è  di volta in volta declinato dal bando di riferimento.

I livelli linguistici e le corrispondenti abilità:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.